Spencer – Sedie da evacuazione modello Serie Skid

La novità tecnico/estetica più rilevante è l‘adozione di cingoli passivi che slittano sulle scale con elevati standard di sicurezza e senza fatica. Nel complesso, un attento esame rivela una sedia dall‘estetica molto curata e dallo stile concettualmente autonomo. L‘aggressività è ottenuta miscelando argomentazioni tecniche, come la conformazione tortuosa del telaio saldato o l‘evidente originalità della postura della seduta, a preziosità estetiche, tipo gli angoli distribuiti un po‘ ovunque, lo schienale sapientemente inclinato e telescopico, il poggiatesta regolabile in altezza, il maniglione di trasporto proiettato indietro al punto da essersi idealmente staccato dalla sedia stessa. Design innovativo e massima sicurezza d‘utilizzo fanno della nuova Serie Skid una novità assoluta nell‘ambito dei sistemi di evacuazione e trasporto.

serieskid

 

Skid-E

Sedia da evacuazione

Della Skid-E balza subito all’occhio il nuovo forcellone a traliccio tubolare, che esalta il design tecnologico dell’insieme e il trasferimento delle ruote piroettanti (caratteristica tuttora unica della Skid-E) alla parte anteriore della sedia, divisa in due elementi di ampia superficie molto inclinati all’indietro e protetti da due convogliatori laterali che anteriormente integrano il poggiapiedi. Realizzata in alluminio silver la Skid-E, giallo la Skid-E Ready. La sedia Skid-E viene fornita con due cinture in polipropilene 50 mm.

  • Peso: 12,5 kg
  • Skid-E – SK20001E
  • Skid Ready-E schienale intero – SK20100E

skid E

L’innovativo sistema di pattinamento permette all‘operatore di controllare il movimento di discesa dalle scale senza sollevare il peso.

Pro Skid-E

Sedia da evacuazione/trasporto

Vista più nel dettaglio, la Pro Skid-E adotta lo stesso telaio e le stesse slitte della Skid-E, ma con importanti differenze legate soprattutto alla diversa destinazione d’uso di una sedia di trasporto rispetto a quella di una sedia di evacuazione. Infatti, una variazione dell’assetto e della distribuzione dei pesi associata all’applicazione di comode maniglie posteriori consentono di utilizzare la Pro Skid-E anche nella salita. La sedia Pro Skid-E viene fornita con due cinture in polipropilene 50 mm.

  • Peso: 14,2 kg
  • Pro Skid-E silver – SK10201E
  • Pro Skid-E gialla – SK10001E

pro skid e

Nella Pro Skid-E lo schienale e il poggiapiedi si estendono per diventare maniglioni di supporto per una tecnica di sollevamento ergonomico, migliorando la visione di scalini e piedi per l’operatore quando solleva la sedia sulle scale e per evitare ostacoli.

Skid-Ok

Sedia da evacuazione ultraleggera

La sedia Spencer da evacuazione ultracompatta e tecnologicamente avanzata. Skid-Ok raggiunge elevati standard di qualità grazie all’impiego di materiali e componenti innovativi che la rendono ultraleggera e maneggevole, in grado di operare, senza compromessi, in qualsiasi scenario operativo. È caratterizzata da un telaio in alluminio saldato e lucidato e da una seduta regolabile e rinforzata in Spentex®. L’innovativo sistema di slitte autofrenanti consente all’operatore un controllo perfetto durante la fase di discesa delle scale. La sedia Skid-Ok viene fornita con due cinture in polipropilene 50 mm.

  • Peso: 10 kg
  • Skid-Ok – SK20003E
  • Skid-Ok B – SK20002E

skidok

Su ogni superficie Skid-Ok è stabile grazie alle ruote piroettanti anteriori con freni di bloccaggio e stazionamento

Per informazioni  scrivere a :  info@sefor-italia.it




Comments are closed.